franco narducciCreare le condizioni ottimali affinché il Molise, attraverso le sue biodiversità, le sue bellezze architettoniche e paesaggistiche, le sue eccellenze enogastronomiche, sappia mettere in campo un’idea progetto, con il contributo del pubblico e del privato, per massimizzare i ritorni dell’Expo Milano 2015 a favore delle nostre imprese e del sistema-territorio.

Ad illustrare le possibili azioni e strategie è stato l’on. Franco Narducci, nel corso di un incontro che ha avuto luogo presso la Sala Parlamentino del Consiglio regionale, in Via XXIV Maggio a Campobasso, organizzato dall’Assessorato regionale ai Molisani nel Mondo.

Il parlamentare, originario di Santa Maria del Molise, vive da trentacinque anni a Zurigo ed è una figura di rilevo dell’associazionismo degli Italiani nel Mondo. Narducci ha parlato di come ci si stia muovendo negli altri Paesi europei. Svizzera, Germania e Francia stanno intercettando il flusso di partecipanti all’Expo con promozioni che prevedono lo sbarco a Francoforte, Parigi o Zurigo con prosieguo a Milano, in modo tale che parte dei benefici economici possano spalmarsi anche su queste città.