aree-protetteScopo dell’invito è quello di stimolare la creazione e l’offerta di pacchetti turistici integrati da parte di operatori del settore che, attraverso meccanismi di promozione territoriale attivati nell’ambito delle diverse iniziative collegate a EXPO, possano attirare l’attenzione di espositori e visitatori.
L’offerta, per poter essere promuovibile, dovrà essere incentrata sulla valorizzazione di tutte le possibili connessioni tra turismo e identità locale, ovvero sull’integrazione del patrimonio culturale con le risorse e potenzialità offerte dal territorio (natura e ambiente, storia e cultura, sport, enogastronomia, folklore ed eventi).
Di seguito si propongono alcuni temi guida da utilizzare per la costruzione di pacchetti, tenendo conto del segmento di mercato cui ci si vuole riferire:

  •  il “Cammino dei tratturi”: le antiche strade di collegamento della transumanza, sulle cui vestigia è possibile organizzare itinerari a cavallo, mountain bike e a piedi che coniughino l’esperienza pastorale con la conoscenza della cultura alimentare ed enologica molisana;
  • Guerrieri e pastori”: l’archeologia e in particolare la storia dei Sanniti con approfondimenti sul cibo e sull’eredità nella cucina tradizionale molisana;
  • Percorsi enogastronomici”: percorsi di scoperta, anche in chiave storica e culturale, delle tradizioni alimentari, rese fruibili grazie all’introduzione di innovazioni, soprattutto di marketing e di processo;
  • Sport e turismo naturalistico”: cicloturismo, arrampicata, canoa, trekking, sport estremi ed escursioni nei parchi;
  • Tradizioni e folklore popolare”: la narrazione della cultura popolare attraverso la conoscenza e la valorizzazione delle radici etniche;
  • Erbe per il benessere”: la cura del proprio equilibrio psico-fisico attraverso la conoscenza e l’utilizzo delle proprietà delle erbe e dei prodotti naturali.

Tali temi rappresentano uno spunto, indicazione di massima, che può essere integrato da ulteriori idee e proposte (paleontologia, archeologia, salute e benessere, turismo religioso, iniziative collegate a particolari attrattori), purché connesse con le specificità del territorio.
L’invito è rivolto alle imprese turistiche, alle agenzie di viaggio, ai tour operator, ai consorzi di  promozione turistica localizzati ed operanti nel territorio della regione Molise.
Di seguito è possibile scaricare il testo dell’invito (in formato .pdf) e, in caso di interesse, la domanda (.doc).
Le proposte dovranno pervenire all’indirizzo e-mail info@sviluppoitaliamolise.it entro il 30 aprile 2015.

ATTENZIONE, LA SCADENZA È STATA PROROGATA AL 31 MAGGIO 2015