vigne-San-feliceNell’ambito del progetto “Le Cantine Molisane a Vino – a Taste of Italy”, è stato approvato l’invito a presentare una “manifestazione di interesse alla collaborazione per la realizzazione di eventi di promozione nell’ambito delle attività legate al Padiglione del Vino Italiano” inerenti l’imminente Esposizione Universale (EXPO) in programma a Milano dal 1 maggio al 31 ottobre 2015.

Lo rende noto l’Assessore regionale alle Politiche Agricole e Agroalimentari, Vittorino Facciolla, che evidenzia, ancora una volta, la straordinarietà dell’evento teso a dare visibilità alla tradizione, alla creatività ed all’innovazione nel settore dell’alimentazione. “L’Expo 2015 rappresenterà una vetrina prestigiosa per la promozione del Made in Italy – commenta Facciolla – una vetrina importante per la nostra Regione, pronta ad offrire il meglio di sé ed a valorizzare le vocazioni ed eccellenze produttive molisane”.

Le nove cantine vitivinicole della Regione Molise aderenti al Progetto Expo (Campi Valerio, Catabbo, Colle Sereno, D’Uva Angelo, Cliternia, Di Majo Norante, Vinica, San Zenone e L’Arco Antico) avranno a disposizione un proprio spazio all’interno del Padiglione del Vino Italiano ‘A Taste of Italy’, dove poter promuovere i propri prodotti.

“Ai fini di una più ampia promozione dei vini molisani- spiega l’Assessore- saranno organizzati eventi di promozione del sistema vitivinicolo mediante il coinvolgimento delle cantine aderenti ma anche delle associazioni operanti in Regione, con la funzione di attori territoriali con competenze specifiche di carattere culturale, didattico ed editoriale. Eventi tesi a promuovere la conoscenza ed il consumo responsabile del vino”.

“Un’occasione imperdibile per aggregarsi e fare rete – conclude Facciolla – produttori ed associazioni saranno pronti a valorizzare il vino, uno dei prodotti simbolo del nostro territorio, per renderlo maggiormente appetibile ed ospitale per quei milioni di turisti attesi ad Expo2015”.

Le associazioni interessate alla collaborazione in oggetto potranno inviare la propria manifestazione di interesse, usufruendo della modulistica che si trova alla sezione “opportunità“, a partire da oggi ed entro il 30 aprile 2015.